Normativa di riferimento

La liberalizzazione del mercato postale

Il settore postale è sottoposto da alcuni anni al processo di liberalizzazione, inviato con la Direttiva Europea 97/67/CE che è stata recepita in Italia con il D.Lgs n.261 del 22 Luglio 1999. Successivamente è stata emanata la Direttiva 2002/393CE, recepita con il D.Lgs n.384 del 23 Dicembre 2003 e infine la Direttiva 2008/6/CE ha portato a pieno completamento del mercato interno dei servizi postali della Comunità.
In Italia la totale apertura del mercato agli operatori privati si è attuata con il D.Lgs n.58/2011.

I servizi affidati in via esclusiva a Poste Italiane

Il D.Lgs n.58/2011 lascia affidati in via esclusiva a Poste Italiane: i servizi inerenti le notificazioni di atti giudiziari di cui alla legge 20 novembre 1982, n.890, e successive modificazioni e i servizi inerenti le notificazioni di cui all’articolo 201 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n.285 (Codice della Strada). Per approfondimenti consultare il sito del Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento delle Comunicazioni.

shadow